Dove siamoMilano 02 23164046 - Novara 349 6091846 - Bergamo 035 299573
 

La chiropratica
   Storia
   Come funziona
   Come si diventa chiropratici
È utile per
   Per quali problemi
      - Mal di schiena
      - Colpo di frusta
      - Mal di testa
      - Cervicalgia
      - Altri problemi
      - Ricerca
   A chi serve
      - Per tutti
      - Sportivi
      - Anziani
      - Bambini
      - In gravidanza
La visita dal chiropratico
   La prima visita
   Tecniche specifiche
   Kinesiologia applicata
Dr. Andrea Clementoni

Personaggi famosi

Chiropratica nei media
FAQ

Link
Dove siamo
Contatti
Assicurazioni e Convenzioni
Credits
Scarica il coupon promozione


A chi serve - In Gravidanza


Il corpo della futura mamma subisce importanti modificazioni durante la gestazione.

La chiropratica può essere di grande aiuto:
1  Durante la gravidanza
2  Dopo la gravidanza

1  Durante la gravidanza.

E’ importante arrivare al parto in piena forma, nelle migliori condizioni fisiche e psicologiche.

La chiropratica può essere utile a favorire il benessere generale della futura mamma e aiutarla a far si che il corpo si adatti ai continui cambiamenti che si verificano durante i nove mesi d’attesa

In particolare la regione lombare risente del peso del pancione in continua crescita.

Il naturale aumento di peso modifica le curvature fisiologiche della colonna vertebrale, inoltre il bacino tende ad allargarsi.

Spesso questi cambiamenti, del tutto naturali, riportano in luce vecchi problemi in realtà preesistenti che si manifestano in gravidanza con mal di collo, torace, parte bassa della schiena e sciatalgia.

Inoltre nelle ultime settimane di gestazione la futura mamma potrebbe sentire dolori alle gambe, dolori provocati spesso dalla discesa e dal posizionamento (fisiologico) della testa del feto, che può comprimere le radici dei nervi a livello dell’osso sacro.



Nel trattamento della futura mamma il chiropratico tiene conto delle modificazioni strutturali e fisiologiche che avvengono nell’arco dei nove mesi. Il trattamento si adatta infatti alle condizioni della futura madre e all’evoluzione della gravidanza.


Quando cominciare?

Un controllo è utile fin dall’inizio della gravidanza.

Le condizioni di vita sedentarie e i vecchi traumi possono aver creato condizioni che possono rendere il parto meno agevole.

Torna in alto


2  Dopo il parto

Se il parto è un’esperienza di grande felicità mette spesso la colonna vertebrale della madre sotto stress.

Spesso le neo mamme sperimentano tensioni postparto al bacino, alla schiena e al collo.

                                                

La chiropratica può alleviare tali disagi e aiutare la madre a recuperare la migliore forma fisica.



Torna in alto